Cerca nel sito       


FamilyHealth
Crea il tuo
archivio della salute






Asma
Cos'Ť

A cura di: Maria Adelaide Franchi*
Ultimo aggiornamento: Febbraio 2007

 

L’asma è una malattia infiammatoria cronica delle vie aeree. Durante l’atto respiratorio normale, l’aria entra ed esce liberamente dai polmoni: invece, durante un attacco d’asma il rivestimento interno delle vie aeree si ispessisce, i muscoli attorno alle vie aeree si contraggono e il muco ostruisce le piccole vie aeree nei polmoni dando luogo, in definitiva, a BRONCOOSTRUZIONE e rendendo difficoltosa la respirazione. Le vie aree divengono ipersensibili ai cambiamenti ambientali, provocando respiro affannoso e tosse.

 

Non si conoscono in modo preciso le cause dell’asma. In alcuni casi può essere scatenata da uno o più allergeni, come acari o pollini, ecc. In altri casi, da fattori non allergici, come infezioni respiratorie o sforzo fisico. Nella maggior parte dei casi, si possono presentare un insieme di fattori, che possono essere allergici, ma anche non allergici. Molti studiosi stanno indagando il ruolo dei fattori genetici, ambientali e della loro interazione nell’insorgenza dell’asma. L’asma può esordire ad ogni età, dalla primissima infanzia all’età molto avanzata.

 

La rapida crescita dei casi di asma a livello mondiale è uno dei più grandi misteri della medicina moderna. L'aumento più sorprendente si è avuto in Australia, dove circa un quarto dei bambini vengono diagnosticati come asmatici. Negli Stati Uniti, il numero di persone affette da asma è più che raddoppiato, fino a stimare 17,3 milioni di asmatici nel 1998 rispetto ai 6,7 milioni del 1980.
La ricerca sulle cause si è focalizzata su fattori quali gli allergeni presenti nell'ambiente e le infezioni virali nei neonati e nei bambini. Dieci anni fa, i ricercatori pensavano che le esalazioni del metano ed altri inquinanti potessero essere la causa delle epidemie di asma. Tuttavia, oggi gli stessi ricercatori ritengono che il quadro sia molto più complesso, e oltre ad indagare sul ruolo dei fattori genetici nello sviluppo dell'asma, si stanno concentrando sul sistema immunitario nelle prime fasi di vita.

 

*A cura di:

Realizzato da FEDERASMA e curato da Stefano Nardini - Direttore Segretario Generale AIMAR - U.O. Pneumologia Ospedale di Treviso

 

 

 

Maria Adelaide Franchi - Associazioni pazienti BPCO

 



Vi informiamo che se volete prendere visione delle informazioni riservate ai medici è necessario inserire Login e Password. Se non siete ancora registrati cliccate qui




tags: allergia, asma, bambini asmatici


Le informazioni fornite sono a scopo divulgativo e non intendono in alcun caso sostituire le indicazioni che possono essere ottenute direttamente da un medico che valuti il singolo caso. Inoltre le indicazioni relative a farmaci, procedure mediche o terapie in genere hanno un fine unicamente illustrativo e non possono sostituirsi alla prescrizione di un medico.


  


Cos'Ť
La prevenzione
I sintomi
Gli esami diagnostici e di laboratorio
Schede tecniche esami
Dove fare gli esami
A chi rivolgersi
Centri specialistici
...............................
La diagnosi
Il trattamento
I consigli dietologici
...............................
Convivere con la malattia
I fattori di rischio
...............................
FAQ / Dossier
I video
Link utili